Zerbino al metro

Sabrina Ceruti 31-03-2022 Ceruti SRL • DITTA SPECIALIZZATA IN PAVIMENTAZIONI https://www.cerutisrl.it/zerbino-al-metro/
I tappeti, in particolare gli zerbini, sono presenti avanti agli usci della maggior parte delle abitazioni. A partire dai tempi antichi, prima di entrare in casa di amici o parenti, le suole delle scarpe dovevano essere passate su gli zerbini, da allora vengono posti davanti a case, ville, uffici privati e molto altro ancora, non importa se si è in città o in montagna. Quando parliamo di zerbini uno dei più grandi vantaggi e l’acquisto completamente personalizzato, questo perché lo zerbino può essere anche acquistato al metro e di qualsiasi colorazione lo si preferisce. In questo articolo vedremo perché è vantaggiosa acquistare uno zerbino al metro, qual è il modo giusto per scegliere uno zerbino, ma soprattutto in che modo si mette in atto una corretta manutenzione. Prima gli zerbini venivano realizzati in bambù, paglia o foglie di palma, ad oggi invece sono realizzati con materiali sintetici ma altrettanto resistenti.  

Perché acquistare uno zerbino al metro

Sì cerchiamo cosa vuol dire la parola zerbino, troveremo che il suo significato sta per stuoino che serve per pulire il fondo delle scarpe. Solitamente ogni zerbino e di forma rettangolare ed è anche molto spesso, ma quando si tratta di zerbino al metro è possibile anche scegliere la forma che si preferisce. Sul mercato sono presenti davvero molti prodotti ma per chi cerca qualcosa di personalizzato può tranquillamente rivolgersi a Ceruti Srl, sul sito ufficiale è possibile visualizzare la vasta scelta di prodotti tutti certificati. Il perché scegliere proprio uno zerbino al metro per il proprio ingresso può essere facilmente intuibile da queste poche parole, è davvero la scelta perfetta e di alta qualità, inoltre siccome il materiale è resistente dura a lungo nel tempo. Non importa quale sia lo stile della propria casa, uno zerbino si adatta perfettamente a qualsiasi ambiente e inoltre anche la sua storia è davvero interessante.  

Come scegliere uno zerbino al metro

Siamo arrivati alla parte forse più difficile, ovvero la scelta dello zerbino al metro. Come si può vedere anche dal sito ufficiale di Ceruti Srl, la scelta è molto ampia. Gli zerbini ad oggi sono di uso comune e molto spesso vengono anche personalizzati con delle frasi molto simpatiche per accogliere colui che sta entrando in casa, ma in questo paragrafo ci concentriamo principalmente sul come scegliere la giusta lunghezza di uno zerbino al metro. Quasi tutti gli zerbini hanno una lunghezza standard di 60 x 40, ma non mancano quelli che misurano 90 x 60. Il primo passo è quello di misurare lo spazio al di fuori della propria abitazione e anche lo spazio della porta, dopodiché occorre misurare la profondità dell'area. Ovviamente non bisogna tralasciare lo spessore dello zerbino. Dopo aver preso queste misure si può procedere con l'acquisto, anche se a seconda della forma che si sceglie le dimensioni possono variare. Generalmente gli zerbini al metro sono acquistati da chi non trova ciò che cerca nelle misurazioni standard, o semplicemente perché ha bisogno di una personalizzazione completa. Ad ogni modo lo zerbino al metro è sicuramente la scelta più ideale in qualsiasi situazione perché le misure standard a volte possono essere davvero scomode, se si vuole andare sul sicuro la direzione giusta è senza dubbio questa qui.  

Manutenzione di uno zerbino

Come abbiamo già detto numerose volte, di tessuti e di colori di zerbini ce ne sono veramente tanti e in base alla lunghezza che si sceglie anche il prezzo varia, nel complesso quindi si tratta di un mercato molto vasto. Si sceglie uno zerbino al metro in cocco con fondo in PVC, questo ideale soprattutto da posizionare negli uffici, mentre lo zerbino al metro in fibra sintetica può essere collocato in cucina o in qualsiasi altra parte della propria casa. Se invece vogliamo collocare lo zerbino al metro al di fuori della nostra abitazione, dobbiamo scegliere quello imperiale, ovvero il classico tappeto che va posto all’ingresso. Siccome si tratta di materiali abbastanza delicati, non bisogna mai sottovalutare la manutenzione dello zerbino anche perché purtroppo questo articolo diventa un covo di infezioni perché la sua funzione è quella di pulire le suole delle scarpe che stando a contatto con la strada toccano qualsiasi cosa, di conseguenza bisogna munirsi di disinfettante. Il primo consiglio è quello di passare almeno una volta la settimana l’aspirapolvere sul proprio zerbino al metro, mentre una volta al mese è consigliabile lavarlo con sapone e disinfettante in modo tale che i germi che sono riposti sulla superficie vengano eliminati. In vendita è possibile anche trovare dei prodotti particolari, ovvero delle bombolette spray che si possono utilizzare senza alcun pericolo perché non sono dannose. Per concludere occorre dire che lo zerbino al metro è davvero un ottimo acquisto, soprattutto per coloro che vogliono soddisfare le loro esigenze e hanno degli standard abbastanza elevati.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.