Pittura per interni grigio perla

Sabrina Ceruti 06-04-2022 Ceruti SRL • DITTA SPECIALIZZATA IN PAVIMENTAZIONI https://www.cerutisrl.it/pittura-per-interni-grigio-perla/
Il grigio perla è un colore avvolgente e delicato che ben si adatta ad ogni parete o complemento d'arredo. Negli ultimi anni questa tonalità ha scavalcato, in una scala di popolarità, il classico grigio anche in virtù della sua luminosità e della sua capacità di adattamento allo stile shabby chic che sta riscuotendo sempre maggiore successo nell'ambito dell'interior design. Ma come possiamo inserire la pittura grigio perla negli ambienti della nostra casa? vediamo insieme qual è il miglior modo per impreziosire, parete dopo parete, l'abitazione, dando un tocco di colore ed eleganza.  

 Pittura grigio perla in salotto

Qual è l'ambiente migliore nel quale osare? perché proprio il salotto? Si tratta, senza dubbio, della stanza principe della casa, il luogo in cui vengono accolti gli ospiti e nel quale regnano calore ed amicizia. Se si vuole regalare al soggiorno un tocco di innovazione e modernità, una buona idea è quella di utilizzare la tinta grigio perla per una o più pareti. Per donare maggiore luminosità alla stanza è consigliabile accostare due o tre pareti bianche a una o due pareti grigio perla, così da esaltare la luce presente nella stanza e dare l'illusione che l'ambiente sia più grande e arioso. Un altro abbinamento è quello con le sfumature di glicine: l'accostamento di toni delicati permette di dare vita ad un living dallo stile classico e ricercato da impreziosire con giochi di specchi e fiori veri. La scelta degli accessori è un aspetto importante per aggiungere valore all'ambiente: gli specchi, i quadri dalle tonalità neutre e le piante sono l'ideale per far amare da tutti l'arredamento del proprio salotto.  

 Pittura grigio perla in camera da letto

La pittura grigio perla è perfetta per un ambiente che deve conciliare il riposo e il relax: trattandosi di una tonalità pacata ed elegante, riesce a rendere la zona più romantica della casa accogliente e pacata, l'ideale per trascorrere notti tranquille e per rintanarsi nei momenti più agitati. È consigliabile dipingere in grigio perla una sola parete, meglio se quella sulla quale poggia la testiera del letto, e lasciare bianche le altre tre, magari aggiungendo carta da parati o decorazioni che riprendono la parete principale. La carta da parati consente di spezzare la monotonia delle pareti monocolore e dare al rivestimento vivaci variazioni. Il copriletto, le lampade e i cuscini sono gli elementi che meglio di prestano quando si pensa di aggiungere alla camera da letto il grigio perla per regalare una dolce atmosfera a chi vi abita.

Pittura grigio perla in cucina

In cucina il grigio è tendenzialmente molto presente, tra fornelli, lavello e paraschizzi in alluminio. Il grigio perla si rivela così una tonalità interessante da aggiungere all'ambiente, soprattutto se utilizzata per i rivestimenti dei mobili e per alcune pareti. I giochi di luce che si creano all'interno della cucina permettono, inoltre, di aumentare il carattere riflettente dell'acciaio e del grigio perla, così da dare l'impressione di una stanza dalle dimensioni di molto maggiori. Le pareti in grigio perla ben si abbinano agli elettrodomestici dalla finitura opaca: si creerà un ambiente sofisticato nel quale sarà piacevole trascorrere del tempo.

Pittura grigio perla in bagno

Il grigio perla può essere presente nel bagno sia nelle piastrelle, sia nelle pareti. Le piastrelle rimandano all'idea della pietra, alla quale si tende a pensare anche in virtù della ruvidità che alcune di esse posseggono. Soprattutto degli spazi di dimensioni ridotte, oggetti d'arredo e pareti grigio perla consentono di far sembrare, agli occhi di chi vi vive e dei visitatori, la stanza da bagno di dimensioni nettamente maggiori. E'la scelta adatta quando ci si vuole allontanare dal classico colore bianco ed attuare un rinnovamento dell'ambiente, proprio a partire da una nuova palette di colori.

Pittura grigio perla per gli ambienti esterni

Il terrazzo e il giardino non vanno dimenticati! Sono, infatti, tra gli ambienti che meglio inglobano, nella loro totalità, il color grigio perla. Mattonelle, pareti e mobili di questo colore sono l'ideale poiché non sono troppo impegnativi, si tratta di un colore che dura nel tempo senza essere troppo acceso o anonimo e regalano valore all'ambiente esterno.  

 Come abbinare la pittura grigio perla?

La pittura grigio perla permette di rinnovare l'ambiente e rinfrescare le pareti, approfittando della ritinteggiatura per controllare lo stato e la salute dei muri della casa. Ma quali sono i colori che meglio si abbinano alle pareti grigio perla? L'abbinamento più diffuso è quello tra grigio perla e glicine: si tratta di due tonalità delicate che ben si abbinano in virtù della delicatezza del grigio perla e del vigore del viola che tende al blu. Mobili, accessori e fiori tendenti al glicine sono l'ideale per dare un tocco di colore alla stanza. Un altro abbinamento fortunato è quello tra grigio perla ed arancione. Trattandosi di una tonalità forte e vivace riesce a rendere la stanza vivace ed alternativa, motivo per il quale è uno degli abbinamenti preferiti per la stanza da letto dei bambini e per il salotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.