Pavimento in gomma a bolli

Sabrina Ceruti 26-03-2022 Ceruti SRL • DITTA SPECIALIZZATA IN PAVIMENTAZIONI https://www.cerutisrl.it/pavimento-in-gomma-a-bolli/

Descrizione generale

Il pavimento in gomma proprio per via della sua resistenza al deterioramento, si sceglie per quei luoghi altamente trafficati. La gomma paragonata ad altre tipologie di pavimentazioni resilienti, non arreca delle cariche di tipo "elettrostatico" percettibili. Tra l'altro riesce a resistere perfino alla brace delle "sigarette". In modo specifico quando si parla di pavimento in "gomma" a bolli, si fa riferimento a un prodotto a "mescola omogenea" di una gomma naturale con quella di tipo sintentico, in tinta unita e con i caratteristici bolli messi in risalto. La parte sul retro è contraddistinta dal lato "smerigliato", utile per la fase d'incollaggio con l'adesivo appropriato.  

I pavimenti in gomma: caratteristiche e vantaggi

Queste superfici così particolari rappresentano la soluzione ideale per coloro che sono alla ricerca di un prodotto polivalente, capace di poter garantire un considerevole grado di sicurezza. Tra le peculiarità che caratterizzano questo genere di pavimentazione, c'è sicuramente quella riguardante il fatto che assicura un modo di camminarvi sopra assolutamente confortevole. In questo modo si evita fin dal principio il rischio di probabili cadute, soprattutto quando è presente l'umidità oppure quando è bagnato. Fra gli ulteriori vantaggi è importante segnalare anche quello attinente la buona capacità di contrastare efficacemente gli agenti atmosferici. Pertanto il pavimento in gomma viene adoperato spesso pure per le soluzioni all'aperto. Inoltre la gomma per pavimenti è l'elemento idoneo per quel tipo di ambiente nel quale può cadere dell'olio o che è soggetto, appunto, agli agenti climatici. Oltre anche a sbalzi di temperatura ed eventuali infiltrazioni d'acqua. Un rivestimento per pavimenti che si può trovare in diverse tipologie e, tra queste, troviamo finanche il pavimento in gomma a bolli che si attiene alle regole di sicurezza ed è antiscivolo. L'utilizzo di questo genere di pavimento è molto pratico e riesce a guarnire qualunque tipo di ambiente, riuscendo ad adeguarsi pure a complementi d'arredo posti nella vostra casa. Ma ciò vale anche nel caso in cui si dovesse scegliere di adoperarlo in ufficio, in una ditta oppure in un settore commerciale. In più si tratta di una tipologia di rivestimento che si può lavare con molta facilità, un pavimento che non causa quel seccante intoppo concernente l'assorbimento dello sporco. Questo, infatti, comporterebbe una spiacevole e antiestetica chiazza permanente sulla pavimentazione.  

Quali sono i principali utilizzi del pavimento in gomma

Il primo aspetto da considerare è che, trattandosi di un materiale alquanto leggero, possiede quindi una delle caratteristiche essenziali che permettono l'installazione su ogni genere di superficie sia sicura che maggiormente instabile. La gomma per i pavimenti si può usare in quelle aree adibite a uso prettamente industriale, commerciale oppure in quello privato. La sua composizione così altamente resistente e duratura, le consente di poterla scegliere sia per zone esterne che per quelle interne senza alcun limite. Dunque gli utilizzi primari di questo tipo di pavimento si applicano principalmente in ambiti commerciali, in esercizi commerciali come ad esempio i "bar" o in quei locali dedicati alla ristorazione. Ma si usa pure in aree lavorative e nei magazzini, per zone dedicate alle attività sportive e su scale sia interne che esterne ai palazzi. La gomma propone degli usi opzionali di notevole efficienza, adoperandola per esempio all'interno del bagno come utilissima base contro lo scivolamento. Tra i benefici maggiori quello che ha una posizione di rilievo è indubbiamente l'alta resistenza per quanto concerne la sua usura. Infatti si tratta di un materiale che dura un lasso di tempo convenientemente prolungato. Ecco spiegato il motivo per cui viene scelto per ambiti frequentati da un alto numero di persone, come i settori ospedalieri e scolastici. Poi questa tipologia di materiale è un'eccellente soluzione per quanto riguarda l'abbattimento delle barriere architettoniche. La gomma è pure un mezzo per tutelare l'ambiente, visto che non contiene al suo interno delle soluzioni dannose come ad esempio l'"amianto". Inoltre si può smaltire con molta facilità. Sicuramente si tratta di un aspetto molto importante che mette ancora più in risalto la scelta della gomma per alcuni tipi di pavimenti.  

Come si applica questo tipo di pavimento

La posa in opera si può svolgere direttamente su un massetto, oppure su un pavimento già presente che deve essere livellato alla perfezione. Difatti in caso di dislivello sulla superficie, si deve prima provvedere ad allineare bene il pavimento sottostante. Prima di tutto si deve togliere il "battiscopa" e solo dopo si comincia a stendere la colla su tutta la superficie. Successivamente si stende pure il telo isolante che serve come base. Quest'ultimo deve essere steso a partire dalla zona centrale fino ai bordi, prestando attenzione a non creare delle bolle d'aria. Il pavimento in gomma a bolli è di considerevole utilità per ammortizzare e resistere al calpestio di tante persone. Questo pavimento deve aderire alla perfezione a terra, proprio mediante lo strato di colla che viene posto a questo scopo. Infine si devono sigillare le fessure più piccole e pulire le rimanenze della colla.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.