Zerbino color cocco verde in vendita

Sabrina Ceruti 16-01-2022 Ceruti SRL • DITTA SPECIALIZZATA IN PAVIMENTAZIONI https://www.cerutisrl.it/cocco-verde-vendita/
Gli zerbini sono un elemento essenziale dell'arredamento di ogni casa che si rispetti. Certo, magari non saranno il pezzo più bello della casa e non fanno lo stesso effetto di una poltrona in pelle, ma misconoscerli sarebbe ingiusto. Del resto, assolvono una delle funzioni più utili in assoluto: quella di tenere lontano lo sporco dagli interni, offrendo allo stesso tempo una protezione da germi e batteri. Ma anche se forse potrebbe sembrare strano, non tutti gli zerbini sono uguali. La tipologia di materiale scelto può infatti influire sulla funzionalità e la capacità di assorbire lo sporco. Anche il colore e l'impatto estetico sono aspetti da non sottovalutare, del resto è la prima cosa che gli ospiti notano prima ancora di entrare in casa. Anche se sono vari i prodotti in commercio, il protagonista indiscusso degli zerbini è quello in fibra di cocco e questo per vari motivi che andremo adesso ad approfondire nel dettaglio. Stuoia in fibra di cocco: efficaci sia contro lo sporco che per l'umidità in eccesso L'impatto estetico è fondamentale, ma la funzione fondamentale di uno zerbino è quella di tenere lontano lo sporco e il disordine dalla casa. La cosa più importante da considerare nell'acquisto di uno zerbino è quindi, per ovvie ragioni, la loro efficacia pulente. Una stuoia di buona qualità è un buon investimento, che ripaga sempre sul lungo termine. Non solo tiene i pavimenti puliti, ma impedisce che con il passare degli anni si danneggino, portando quindi a un notevole risparmio sia in termini economici che di stress e fatica, riducendo il tempo da dedicare alla pulizia. In un mondo ideale, ogni casa dovrebbe essere fornita di due zerbini. Uno per lo sporco, e un altro per l'umidità. Il primo dovrebbe quindi essere efficace per togliere via dalle scarpe lo sporco e i detriti, mentre il secondo tappetino-barriera dovrebbe servire a eliminare l'umidità in eccesso. Dove collocarli è una scelta personale. Puoi ad esempio decidere di metterne uno fuori, all'ingresso, e un altro dentro. Oppure metterli entrambi fuori. Se però devi scegliere un solo tappetino, allora la migliore soluzione è optare per uno in fibre di cocco. Questo infatti assolve le due funzioni principali: è il migliore per fare andare via lo sporco e assolve anche una funzione lavante, anche se non al livello dello zerbino lavabile. Mai come in questo caso si può dire che con un solo prodotto hai la possibilità di risolvere due problemi. Ci sono però anche altri motivi per cui il cocco verde è la migliore opzione quando si parla di tappetini. Un aspetto molto sottovalutato è, ad esempio, l'eco sostenibilità. Si tratta infatti di un materiale completamente eco sostenibile, biodegradabile e naturale. Inoltre, è assai resistente e ciò lo rende, per ovvi motivi, il materiale ideale per un tappetino.  

Di cosa sono fatti i tappetini in cocco verde?

Sono composti da fibre 100% naturali che derivano dalla buccia della noce di cocco. La buccia è lo strato resistente all'acqua che si colloca fra il rivestimento esterno e l'interno del frutto. Queste fibre sono note per la loro resistenza e resilienza. Del resto, sono fatte per proteggere il cocco da una varietà di condizioni atmosferiche, consentendo di mantenere inalterata la polpa anche se magari ha galleggiato per molti giorni nel mare. Il motivo di queste qualità è da ricercarsi, fra le altre cose, nell'alto valore di lignina, una sostanza presente nelle piante che le rende legnose e rigide, diminuendo la probabilità che marciscano. Le proprietà naturali della fibra di cocco lo rendono ideale per le attività di pulizia in quanto resistente all'acqua, forte e durevole. Inoltre, le qualità ecologiche fanno di questo prodotto la prima scelta per il cliente attento all'ambiente.  

I vantaggi della fibra di cocco

Vediamo uno per uno quali sono i vantaggi del cocco verde. Innanzitutto, è un prodotto completamente naturale e quindi ecologico. L'aspetto naturale inoltre lo rende l'ideale anche dal punto di vista estetico ed è un'ottima scelta per chi vuole fare una buona impressione sugli ospiti senza però rinunciare alla funzionalità. Inoltre, ha un prezzo conveniente e competitivo. La facilità d'installazione rende estremamente semplice adattare le dimensioni alle proprie esigenze. Un'altra caratteristica molto importante è la sua versatilità. La luce naturale potrebbe, se scegli una finitura naturale, alterare il tappetino, ma non in senso negativo: contribuisce anzi a conferirgli un aspetto senza tempo. Sono facili da pulire. Una volta che hanno assolto la loro funzione, pulirli è semplice: è sufficiente scuoterli o usare un'aspirapolvere per rimuovere lo sporco. Grazie a un'alta efficacia pulente, consente inoltre di prevenire gli scivolamenti. In sintesi, con le fibre di cocco hai la possibilità di ottenere un prodotto che soddisfa tutte le esigenze, nel rispetto dell'ambiente e senza dovere assolutamente rinunciare al lato estetico. Se vuoi combattere lo sporco e tenere i pavimenti puliti, allora il cocco verde è il tuo migliore alleato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.